• Porta sempre con te i documenti in corso di validità originale (Patente/Libretto/Assicurazione) 
  •  Verifica sempre l'efficenza della tua moto prima di partire 
  •  Fermarsi allo stop intimato dalle Forze dell’Ordine per i controlli, oltre che un dovere, è sempre consigliabile, anche per evitare di creare tensioni nei confronti degli motociclisti che passeranno dopo di noi.
  • Il sorpasso della Guida deve essere fatto solo in caso di estrema emergenza. La Guida può modificare il percorso per brevi tratte durante il tour per motivi climatici, eventi atmosferici ed eventualmente per adeguarlo alle capacità dei partecipanti
  •  Moderare sempre la velocità nei centri abitati e cedi sempre il passo sui percorsi stretti ai pedoni, ciclisti e coloro che vivono la montagna con i cavalli.
  • E’ indispensabile mantenere sempre una distanza di sicurezza, soprattutto negli sterrati in salita o discesa.
  • Sono assolutamente vietati comportamenti “competitivi”e tutto quello che può provocare pericolo per sé e per gli altri. Ricordate che siamo in gita di piacere.
  •  Diffondi con il tuo buon esempio un messaggio positivo: devi essere tu motociclista ad amare la Natura e a rispettare coloro che cercano quiete.
  • Vietato qualsiasi ingarellamento tra il gruppo pena l'espulsione immediata dal tour
  •  Ricorda che la protezione della Natura è un valore, non solo un DOVERE.

Importante: nei nostri Tour, proprio perchè amiamo l’off road e vogliamo preservarlo, rispettiamo la natura in ogni sua forma cercando di non modificare in nessun modo l’ecoambiente che attraversiamo, non abbandoniamo MAI le strade sterrate che sono sempre aperte al normale traffico e rifuggiamo qualsiasi comportamento che vada contro le regole e soprattutto contro la nostra filosofia.