Leggere prima di compilare la Scheda di Iscrizione all’Evento.

Il Motoclub Strade Bianche in Moto non è un’agenzia di viaggio o un tour operator, ma un’Associazione Sportiva Dilettantistica senza scopo di lucro che associa appassionati di escursioni e  avventura che condividono finalità ed intenti comuni così come dettagliati nello statuto. 

La partecipazione alle Escursioni è riservata solo ed esclusivamente ai tesserati FMI e ai Soci del Motoclub che propongono la loro iscrizione dichiarando di avere preso visione dello statuto e del presente regolamento ed eseguono le formalità di tesseramento FMI; l’iscrizione è valida per l’anno solare in corso e si perfeziona con l’invio dell’apposito modulo compilato in ogni sua parte, firmato e corredato del versamento della quota per il tesseramento FMI di € 50.

L’iscrizione all’Associazione può essere rifiutata dal Consiglio, senza che debba darne comunicazione delle motivazioni.

Le nostre Escursioni hanno un costo che tiene conto dello scopo dell’Associazione ed è uguale per tutti i soci partecipanti. 

ISCRIZIONE ALLE ESCURSIONI

Il Contratto si intende regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole contenute dalla documentazione di viaggio consegnata al Socio e costituita dalla Scheda di Iscrizione all’Associazione ed alla Scheda di Iscrizione all’ Escursione nonchè dalle informazioni presenti nella descrizione dell’ Evento.

Prenotazioni

L’accettazione della domanda di prenotazione e’ subordinata alla disponibilita’ dei posti e si intende perfezionata solo al momento della conferma da parte dell’organizzazione.

Pagamenti

All’atto della prenotazione dovra’ essere versata una quota di iscrizione all’evento a titolo di caparra come indicato nella Descrizione dell’evento presente nel sito , il saldo deve essere effettuato almeno 30 gg prima della data di partenza , salvo diverso accordo. Per le prenotazioni in epoca successiva alla data sopra indicata, dovra’ essere versato, al momento dell’iscrizione l’intero ammontare della quota di partecipazione.

Modifiche dell’evento

Se prima della partenza l’organizzazione e’ costretta a variare in maniera significativa un elemento essenziale del contratto, compreso il prezzo, ne verra’ data tempestiva comunicazione al Socio. Si considera significativa una variazione superiore al 15% del medesimo. Il Socio in tale caso avra’ la facolta’ di recedere dal contratto senza corrispondere alcun importo, oppure potra’ accettare tale variazione.
L’organizzazione , qualora non possa fornire durante lo svolgimento dell’evento una parte essenziale di quanto compreso nel programma, dovra’ trovare soluzioni alternative senza supplementi di prezzo per il Socio.

Recesso del Socio

Il Socio puo’ recedere dal contratto senza dover corrispondere all’organizzazione alcunche’, qualora gli venga comunicata una variazione significativa di un elemento essenziale come indicato nel punto precedente. Nel caso in cui il Socio decida di recedere dal contratto per motivi diversi da quelli sopra indicati , gli verranno in ogni caso addebitate la quota di iscrizione (caparra) se prevista, piu’ il 30% dell’intera quota di partecipazione se il recesso avviene quando manchino meno di 30 giorni dalla data della partenza.

Obblighi dei Soci partecipanti

E’ a cura del Socio la responsabilita’ di accertarsi che il proprio veicolo, con il quale parteciperà all’escursione, sia in buono stato di manutenzione al fine di evitare guasti prevedibili prima della partenza. I veicoli dovranno montare pneumatici in ottimo stato ed adatti alla guida in fuoristrada ed su fondi sterrati in generale. Il Socio dovrà inoltre attenersi alle regole di normale prudenza e diligenza e a tutte le informazioni fornite dall’organizzazione.

Ogni socio dovrà presentarsi alle escursioni munito di regolare e valida patente di guida e idonea documentazione per la circolazione del mezzo nonché dovrà essere regolarmente assicurato con assicurazione R.C. propria. La moto dovrà essere in regola con il codice della strada. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità in caso contrario.

Ogni socio partecipante, compresi i trasportati, dovranno presentarsi con abbigliamento idoneo per percorsi off road (casco, protezioni, calzature adatte).

Responsabilita’ dell’organizzazione

Il Moto Club, nel caso di rottura del veicolo del Socio , non è tenuta ad alcun rimborso né a fornire veicoli sostitutivi o altro, salvo un diverso accordo. L’organizzazione non è responsabile di variazioni di percorso dovute a cause impreviste quali impraticabilità delle strade o introduzione di divieti di transito o altro. Il Socio solleva l’organizzazione da ogni responsabilità su eventuali danni a persone e/o cose causati alla guida del proprio veicolo utilizzato durante lo svolgimento dell’evento.
Il Motoclub Strade Bianche in Moto non si assume la responsabilità di eventuale negligenza e imperizia nello stile di guida dei soci partecipanti.

Obbligo di assistenza

L’organizzazione è tenuta a prestare le misure di assistenza al Socio secondo i criteri di diligenza e solo ed esclusivamente per quanto contenuto nel Contratto.

INFINE

Per i soci minori trasportati è necessaria la presenza o la delega di un genitore.

Durante il tour/motoraduno E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO SUPERARE LA GUIDA nella persona di Mirco Urbinati. E’ vietato ogni comportamento competitivo tra i partecipanti. Il socio che ci precede ha la precedenza nella traiettoria a lui ideale. In caso di fermata per problemi i soci partecipanti dovranno fermarsi e prestare soccorso.

Nei nostri Tour / motoraduni, proprio perchè amiamo l’off road e vogliamo preservarlo, rispettiamo la natura in ogni sua forma cercando di non modificare in nessun modo l’ecoambiente che attraversiamo, non abbandoniamo MAI le strade sterrate che sono sempre aperte al normale traffico e rifuggiamo qualsiasi comportamento che vada contro le regole e soprattutto contro la nostra filosofia.

Ciascuno é responsabile del proprio mezzo e della propria attrezzatura, in caso di danni a persone o cose i collaboratori ed organizzatori A.S.D. Strade Bianche in Moto declinano ogni responsabilità 

Il Presidente